fbpx

Oggi in Radio: A Radio Techetè torna "Radioboom" - Una rassegna dei radiodrammi del "miracolo economico italiano"Su Radio Techetè a partite da lunedì 12 aprile, tutti i giorni alle ore 18.30 e poi on demand sul sito del canale, tornano in onda i radiodrammi. Il ciclo, curato da Edoardo Melchiorri, è il terzo capitolo di una virtuale enciclopedia sonora, iniziata con la serie “I Cinquanta” e proseguita con “1960”. Questa volta il periodo interessato sarà quello dal 1961 al 1963: tre anni che cambiarono per sempre negli italiani la percezione di se stessi e della propria collocazione nel mondo, grazie a uno sviluppo economico mai visto prima. Per gli italiani, gli anni del boom sono stati la rincorsa a standard di vita superiori, un livello occupazionale in rapida crescita, un’inedita esterofilia che si diffonde tra le classi agiate, l’orgoglio per il successo delle Olimpiadi di Roma e il superamento delle cicatrici belliche. I radiodrammi di cui c’è testimonianza sonora e che Edoardo Melchiorri ha ricostruito per questa serie, vennero realizzati con le Compagnie di Prosa della Rai di Firenze, di Roma e di Torino e sono lo specchio dei cambiamenti sociali allora in atto, ancor più che la produzione cinematografica, grazie alla velocità propria del mezzo radiofonico. Spicca tra l’altro, la generosa presenza di Umberto Benedetto, talentuoso regista che la vecchia sede Rai di Firenze, ospitata nel Palazzo delle Cento Finestre dal 1944 al 1967, onora con una grande targa in facciata che celebra Umberto Benedetto “pioniere dell’arte radiofonica, maestro insuperato del radiodramma, regista teatrale e lirico”.

Share.

Leave A Reply

Aggiornamenti di PuntoZip Vuoi ricevere gli aggiornamenti di PuntoZip in tempo reale? No Sì, certo!
Send this to a friend