fbpx

Oggi in Rdio: A Eta Beta “L’ora dell’idrogeno” – Su Radio1 la piccola molecola, grande protagonista della transizione ecologica

Oggi in Radio: A  Eta Beta  "L'ora dell'idrogeno" - Su Radio1  la piccola molecola, grande protagonista della transizione ecologicaScocca l’ora dell’idrogeno, la rockstar del momento sul palco dell’energia pulita. Spinta dal “Green deal” europeo e dai fondi del Recovery plan, la molecola più piccola, leggera, semplice e diffusa dell’universo si candida al ruolo di protagonista della transizione ecologica, capace di generare come scarico soltanto vapore acqueo. Ma si sarà in grado di produrre questo vettore energetico, che da solo non è disponibile in natura, senza usare energie fossili ma solo fonti rinnovabili? Di questo si occuperà  Eta Beta nella puntata in onda sabato 22 maggio, alle 11.05 su Rai Radio1. Ospiti al microfono di Massimo Cerofolini: Nicola Armaroli, direttore di ricerca dell’Istituto ISOF (Istituto per la Sintesi Organica e Fotoreattività) del CNR di Bologna, direttore della rivista Sapere e autore del libro “Emergenza energia- Non abbiamo più tempo”; Cristina Maggi, Direttrice H2IT – Associazione italiana idrogeno e celle a combustibile; Petra Piffer direttrice di Sasa, l’azienda di trasporto pubblico di Bolzano, che ha appena introdotto dodici mezzi a idrogeno sul servizio di linea locale. Un intervento, anche, di Marco Alverà, amministratore delegato di Snam e autore di “Rivoluzione idrogeno. La piccola molecola che può salvare il mondo”, tratta dal podcast originale di Radio1, Codice Beta, condotto da Massimo Cerofolini e Barbara Carfagna. Eta Beta poi, è anche in podcast sul sito www.etabeta.rai.it.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiornamenti di PuntoZip Vuoi ricevere gli aggiornamenti di PuntoZip in tempo reale? No Sì, certo!
Send this to a friend