Vai al contenuto

Oggi in TV: Lineablu sul lago d’Iseo. Tra motoscafi iconici e installazioni galleggianti

Oggi in TV: Lineablu sul lago d'Iseo. Tra motoscafi iconici e installazioni galleggianti Oggi in TV: Lineablu sul lago d'Iseo. Tra motoscafi iconici e installazioni galleggiantiQuesta settimana le telecamere di Lineablu, in onda sabato 16 settembre alle 14 su Rai 1, andranno alla scoperta del Lago d’Iseo, il quarto lago per estensione della Lombardia e il sesto in Italia, un piccolo gioiello del nostro Paese, il volto lacustre delle città di Bergamo e Brescia, Capitali della Cultura 2023 che, insieme, si dividono le sponde di questo bacino.

Donatella Bianchi racconterà delle sue origini glaciali, di come i ghiacciai hanno nel tempo modellato, forgiato e condizionato terre e uomini e di come natura, arte, tradizioni e quel “saper fare” che richiede abilità e tempo, sembrano in questo lago unirsi in un abbraccio perfetto. Ne sono da esempio i motoscafi, tra i più celebrati dal cinema internazionale: i Riva, resi un’icona di stile dalle abili mani degli artigiani del luogo.

Fabio Gallo sbarcherà, invece, sull’isola lacustre più popolata d’Europa: Monte Isola, raccontata attraverso i suoi pescatori, gli chef che prepareranno il pesce pescato secondo il metodo tradizionale dell’isola e l’antica abilità di costruire reti per la pesca, che oggi strizza l’occhio allo sport e alla vita di tutti i giorni.

Poi c’è l’arte, qui ormai permeata nell’anima del lago attraverso la “Floating Pears”, una sorprendente istallazione galleggiante che ha portato il Lago d’Iseo sotto i riflettori internazionali.

E infine Valentina Bisti scoprirà la Gola del Tinazzo, un gioiello naturalistico che traccia l’antichissimo percorso dell’omonimo fiume, deviato nel 1918 dopo una geniale opera ingegneristica di inizio Novecento.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend