fbpx

Pietrasanta in Concerto incontra il Festival Internazionale di Gerusalemme

Pietrasanta in Concerto incontra il Festival Internazionale di GerusalemmePietrasanta in Concerto torna nel Chiostro di Sant’Agostino, sua sede d’elezione, dopo le trasferte in Piazza Duomo e al Teatro dell’Olivo di Camaiore e prosegue il suo serrato programma di concerti che già sono valsi standing ovation e grandi successi di pubblico.
Il Festival Internazionale di musica diretto da Michael Guttman che fino al 31 luglio ospiterà i migliori solisti del mondo, per il concerto in programma nel Chiostro giovedì 28 luglio alle 21.30, si gemellerà con il Jerusalem International Chamber Music Festival, ospitando un quintetto di solisti che del più importante festival di musica da camera della Terra Santa, sono tra i maggiori esponenti, per una prima e preziosa collaborazione tra i due festival.
Sul palco ci sarà infatti Victor Stanislavsky, tra i più acclamati giovani pianisti israeliani della contemporaneità, applaudito dalla critica internazionale e che vanta collaborazioni prestigiose come quelle con Christian Tetzlaff e David Garrett ed esibizioni nei più importanti teatri del mondo, dalla Carnegie Hall di New York all N.C.P.A di Pechino.
Insieme a lui ci saranno il violinista Asi Matathias, pupillo di Pinchas Zukerman, tra i più grandi talenti della sua generazione, che si distingue per la sua maturità musicale e capacità creativa, la violista giapponese Tomoko Akasaka, musicista versatile apprezzata per il suo straordinario carisma e presenza scenica ed Enrico Fagone, al contrabbasso  definito dalla stampa specializzata uno dei musicisti più promettenti a livello internazionale che nonostante la sua giovane età vanta esperienze musicali di grande vastità e qualità artistica.
Last but not least, la virtuosa violoncellista cinese Jing Zaho che il pubblico di Pietrasanta in Concerto ben conosce e che ancora una volta porterà il suo ipnotico talento, la perfezione e la raffinatezza della sua tecnica.
Il programma musicale della serata si articolerà sul Quintetto per pianoforte No. 2,  Op. 81 di Dvorak e sul Quintetto per pianoforte e archi , D 667 in LA maggiore ” La Trota di Schubert.
Il Festival “Pietrasanta in Concerto”, promosso e organizzato dall’Associazione Musica Viva in collaborazione con il Comune di Pietrasanta e con il supporto organizzativo della Fondazione Versiliana, proseguirà fino al 31 luglio.
I biglietti sono in vendita presso la biglietteria della Versiliana ( viale Morin, 16 – aperta con orario 10.00- 13.00/ 17.00 – 22.00 – tel. 05824- 265757 ), online e nei punti vendita del circuito Ticketone.
Sono in vendita anche presso la biglietteria del Teatro Comunale di Pietrasanta nei giorni di concerto (con orario 17.00- 22.00 tel. 0584-795511).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Send this to a friend