Vai al contenuto

“PIPO, PEPA & POP”, economia per bambini su RAI YOYO

“PIPO, PEPA & POP”, economia per bambini su RAI YOYO  “PIPO, PEPA & POP”, economia per bambini su RAI YOYOEconomia e finanza per i bambini dai 5 anni in su

La serie animata “Pipo, Pepa & Pop”, dedicata a spiegare economia e finanza ai bambini dai 5 anni in su, è una novità assoluta nel panorama dell’animazione per i più piccoli.

La serie è stata ideata dalle sorelle Fiorella e Maria Elena Congedo insieme a Rai Kids, avvalorata dalla consulenza scientifica di FLIC, la fondazione per l’educazione e l’inclusione economico-finanziaria del Financial Times e supportata dal contributo Apulia Film Fund di Apulia Film Commission e Regione Puglia.

Tutti i giorni su Rai Yoyo

La serie sarà trasmessa in prima visione tutti i giorni alle 10.30 su Rai Yoyo a partire dal 27 novembre, mentre tutti gli episodi saranno disponibili in boxset su RaiPlay.

Inoltre, a partire dal 2 dicembre, ci sarà un doppio episodio anche il sabato e la domenica alle 16.30 sempre su Rai Yoyo.

Una formula fresca e originale

La serie si propone di introdurre i più giovani al tema dell’educazione finanziaria con una formula fresca ed originale, utilizzando una grafica giocosa con numeri e simboli per far prendere al pubblico di riferimento confidenza visiva con la materia.

La serie è composta da 26 episodi da 7 minuti di animazione 2D che combinano comedy, gag, musica, avventura e quiz.

Pipo, Pepa e Pop

In ogni episodio i protagonisti Pipo e Pepa accompagnati dal cagnolino Pop superano problemi emotivi tipici della loro età gestendo situazioni della vita quotidiana di natura economico-finanziaria di facile identificazione ed interagiscono con Adam, un folletto scozzese che abita in un salvadanaio magico equipaggiato come un castello britannico.

La serie si propone di portare i giovani utenti a crescere come piccoli “economisti”, ma soprattutto come esseri umani sensibili e attenti agli altri, alle risorse e al pianeta.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend