fbpx

Stasera  in TV:  Su Rai Storia (canale 54) i "Documentari d'autore" - Quando i tedeschi non sapevano nuotare Il Po è un confine, più di ogni altro confine geografico, e innumerevoli battaglie si sono decise nell’attraversamento di questo fiume, in particolare nella Seconda Guerra Mondiale: storie rilette da “Quando i tedeschi non sapevano nuotare” di Elisabetta Sgarbi, in onda sabato 17 aprile alle 22.50 su Rai Storia per il ciclo “Documentari d’autore”. La voce narrante è di Toni Servillo, mentre le musiche sono firmate da Franco Battiato.
La Resistenza ai tedeschi ha assunto lungo il Po, un carattere decisivo. Negli ultimi mesi del 1944, sino al marzo 1945 il Po ha visto le truppe naziste e della Repubblica Sociale Italiana scontrarsi con le truppe canadesi, inglesi, americane, brasiliane e partigiane. I paesaggi del Po – dal Monferrato al suo Delta – furono in quei mesi un teatro di guerra. Teatro di guerra, ma anche teatro di storie. Di sangue, certo, ma anche di amori fugaci e amicizia, storie di solidarietà e di passioni. Per ogni segmento di Po, nomi illustri fanno da guida con le loro storie e i loro ricordi: Umberto Eco e Giampaolo Pansa, per il Po tra Torino e il Monferrato; Ermanno Olmi per il Po di Mantova; Roberto Pazzi per il Po di Ferrara e del Polesine.

Share.

Leave A Reply

Aggiornamenti di PuntoZip Vuoi ricevere gli aggiornamenti di PuntoZip in tempo reale? No Sì, certo!
Send this to a friend