fbpx

Un giovane violista con un programma visionario sulla web tv di Divertimento EnsembleUn giovane violista, Jacobo Díaz Robledillo, è il protagonista del decimo concerto di Young performers on digital stage, la stagione che divertimento ensemble dedica a giovani interpreti e duo sul proprio palcoscenico virtuale, Www.divertimentoensemble.Tv

 

«Il concerto – ci racconta Jacobo – si apre con un brano di Salvatore Sciarrino, Ai limiti della notte (1975), che crea un’atmosfera fantastica.

A seguire Behind the bridge (2009) di Garth Knox: tratto dal suo libro di Studi, Viola Spaces, indaga i suoni prodotti dall’archetto sul ponticello e, appunto, behind the bridge, dietro il ponticello.

Quindi propongo Discordi (2004) di Carla Rebora: basato sulla metrica della forma poetica del “discordo”, il brano utilizza questa stessa forma sviluppandola come base armonica, melodica e metrica, con esiti davvero originali e interessanti.

È poi la volta di Ces’t un jardin secret, ma soeur, ma fiancée, une source scellée, une fontaine close… composto nel 1976 da Tristan Murail: un lavoro spettrale, con molti “colori”, scritto come regalo di nozze per due amici.

Si procede quindi con sei piccoli pezzi di György Kurtág, tratti dalla raccolta Signs, games and messages (2005).

Chiude il concerto un’altra pagina da Viola Spaces di Garth Knox, Up, down, sideways, round (2009), che io amo molto: è basata su movimenti inusuali dell’archetto che creano suoni e colori nuovi, che noi violisti non siamo abituati a creare e forse il pubblico non è abituato ad ascoltare».

 

Martedì 4 maggio

Dizzying Bow

Salvatore Sciarrino (1947)

Ai limiti della notte (1975)

 

Garth Knox (1956)

Behind the bridge (2009)

 

Carla Rebora (1973)

Discordi (2004)

Tristan Murail (1947)

Ces’t un jardin secret, ma soeur, ma fiancée, une source scellée, une fontaine close… (1976)

 

György Kurtág (1926)

Da Signs, games and Messages (2005):

Jelek I

Hommage à John Cage

Perpetuum Mobile

Doloroso

To the Exhibiton of Sári Gerlóczy

Flapping-slapping

 

Garth Knox

Up, down, sideways, round (2009)

Jacobo Díaz Robledillo viola

 

 

Jacobo Díaz Robledillo

Ha iniziato i suoi studi nel 1996, ad Arenas de San Pedro (Ávila); nel 2006 ha conseguito il diploma elementare al Conservatorio Profesional de Música de Ávila (con V. Moro), nel 2012 il diploma superiore (con M. del Camino Bravo), nel 2016 il Bachelor of Music al Conservatorio Superior del Liceu de Barcelona (con A. Pillai) e nel 2018 il Master of Music Solist alla Hochschule für Musik Detmold (con V. Hertenstein).

Ha frequentato diversi corsi di perfezionamento: Corso Internazionale di Musica Città di Astorga (J.M. Roman), Corso Internazionale di Musica Città di Cervera (A. Pillai, E. Cantor), Corso Internazionale di Musica Città di Llanes, viola e musica da camera (Cuarteto Quiroga), Corso Internazionale di Musica dell’Università Música en Compostela, viola e musica da camera (Ashan Pillai), Allegro Vivo Music Festival (V. Hertenstein, Xu P., R. Glassl), Masterclass di viola (Imai N., V. Hertenstein, Xu P.), Amsterdam Viola Festival (Imai N., G. Knox), Klangspuren Schwaz Tiroler Festival für Neue Musik (membri dell’Ensemble Modern), e masterclass di viola durante gli studi (Imai N., G. Knox, Kasakawa M., D. McInnes, e musica da camera (E. Cantor, Casals Quartetto, Auryn Quartet, G. Schrama, J. Kiss).

Ha collaborato con orchestre giovanili (2006-13: Città di Salamana, Castilla y Leon, Nazionale della Catalogna), professionali (2017-20: Friends of the UNESCO Orchestra, Orchestra Filarmonica Città di Valladolid, Detmolder Kammerorchester, Ostrava New Orchestra, Kammerensemble Konsonanz) e con ensemble specializzati nel repertorio di musica contemporanea: Ensemble Horizonte ed Ensemble Earquake, sotto la guida di direttori come: D. Strabawa, J. Kalitzke, M. Rysanov, B. Ferrandis, F. Prat, L. Mura, F.-M. Erben, P. Kotik, F. Ludwig.

Si è esibito in festival (Ostrava Days, 2019; Frakzionen Festival for New Music, Bielefeld, 2020; Klangspuren Schwaz Tiroler Festival für Neue Musik, 2020), è stato finalista nel concorso online #istayathome e #iplayforyou di Divertimento Ensemble (2020). Tra il 2015 e il 2017 ha svolto anche attività didattica come insegnante privato di viola, a Barcellona, e nella Scuola di Musica di Santa Coloma de Gramener.

 

In allegato foto di Jacobo Díaz Robledillo, protagonista del X appuntamento di Young Performers on Digital Stage.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Young Performers on Digital Stage

2 marzo ˃ 15 giugno 2021

16 concerti

Su www.divertimentoensemble.tv

  1. Martedì 11 maggio

A voce sola

Ana Sokolović (1968)

Da Love Songs per voce e live electronics (2008):

Doves I

She

Dan ti bogat u naručju (Vasko Popa)

da Song of the Open Road (Walt Whitman)

Certitude (Paul Éluard)

Doves II

Dán do Lara

Ma Mère

Francesco Filidei (1973)

da Proesie per voce sola (2020): Riposa

Danilo Pastore controtenore

Giuseppe Lo Bue live electronics

Andrea Leonessa video art

  1. Martedì 18 maggio

“…sur le temple qui fut”

 

Adriano Guarnieri (1947)

Preludio alla notte (1992)

(versione dell’autore per flauto solo)

 

Doina Rotaru (1951)

Tempio di fumo (1997)

 

Salvatore Sciarrino (1947)

Hermes (1984)

Giulia Biffi flauto

  1. Martedì 25 maggio

Chaya Czernowin (1957)

FardanceCLOSE (2012 rev. 2020)

 

Isang Yun (1917-1995)

Interludium A (1982)

 

Stefano Bulfon (1975)

Le temps est un fleuve sans rives (2010)

Daniele Fasani pianoforte

  1. Martedì 1 giugno

A pandemic research of inner feelings

Jennifer Walshe (1974)

A Folk Song Collection (2011):

  1. A Special Constable
  2. Abusive Texts
  3. My Adrenalin
  4. Affair
  5. Barista
  6. Beef Jerky
  7. Botox
  8. Cool Face
  9. Dan & Serena
  10. Dance in the Doorway

 

Francesco Filidei (1973)

Proesie (2020):

  1. Anymali I
  2. Trasloco
  3. Das Fröliche Alphabet
  4. Cane gonfio
  5. Pappardelle

Georges Aperghis (1945)

Da Récitations (1977/78): n. 11

 

Karlheinz Stockhausen (1928-2007)

Da Tierkreis (1974/75):

  1. Schütze- Sagittarius
  2. Steinbock- Capricorn

Antonio Covello (1985)

Aux marges d’un chagrin muet (2020)

Francesca Adamo Sollima (1987)

Hildegard File III per voce e piatti (2015)

  1. Gott!
  2. Nicht Nur
  3. Gesicht

Giorgio Colombo Taccani (1961)

Nox, Tellus (2006)

 

Federica Cassati voce

 

  1. Martedì 8 giugno

 

Iannis Xenakis (1922-2001)

Keren (1986)

 

Katia Tiutiunnik (1967)

Mahdoom (1998)

 

Folke Rabe (1935-2017)

Basta (1982)

 

Mike Svoboda (1960)

Concert Études (2008)

Simone Maffioletti trombone

  1. Martedì 15 giugno

Impulses

Núria Núñez Hierro (1980)

Der Rote Raden II (2012)

 

Hyunkyung Lim (1967)

Windbrücke (2000)

 

Keïko Harada (1968)

Ear Deaff IIb’ (2003)

Clara Salerio flauto

Maria Mogas Gensana fisarmonica

 

 

________________________________

ABBONAMENTI ALLA WEB TV Divertimento Ensemble Digital Stage

Annuale: € 40

Mensile: € 5

Share.

Leave A Reply

Aggiornamenti di PuntoZip Vuoi ricevere gli aggiornamenti di PuntoZip in tempo reale? No Sì, certo!
Send this to a friend