Da oggi i concerti gratuiti degli studenti della Lincoln Youth Symphony Orchestra in tre Chiese di Roma

Una triplice opportunità per vedere in azione 36 giovanissimi musicisti statunitensi quella che Destination Events, in collaborazione con Youth Music of the World – dopo i successi della Rome Parade di capodanno – offre alla città di Roma a partire da oggi, 10 marzo.

Arrivano infatti nella Capitale i ragazzi della Lincoln Youth Symphony Orchestra, compagine formatasi nel 1957 all’interno della Lincoln Public School, in Nebraska, che saranno diretti dai Maestri CLARK POTTER e TERRY R. RUSH in un repertorio che comprende, tra gli altri, brani di Vivaldi, Lalo, Bruch ma anche Mozart e Rachmaninov.

Ad ingresso libero a tutti, i tre concerti si svolgeranno rispettivamente alla Chiesa di Santa Maria dei Miracoli (domenica, ore 17,30), alla Basilica di Santa Maria sopra Minerva (lunedì – ore 19,30) e alla Chiesa di San Paolo Dentro Le Mura (martedì ore 18,00).

Lunedi, all’interno della storica cornice di Piazza della Minerva, la LYSO avrà il privilegio di esibirsi insieme al Coro Polifonico “Beato Angelico della Minerva” diretto dal M° Valentyna RIVIS e che vedrà all’organo il M° Tetyana RIVIS.

LA LINCOLN YOUTH SYMPHONY ORCHESTRA

Si tratta di una formazione composta da studenti teen-ager selezionati tra i migliori musicisti della zona, mantenendo nel corso degli anni un eccellente livello artistico. Nata nel 1957 all’interno della Lincoln Youth Public School, ha più di 60 anni di storia e ha ospitato molti musicisti di Lincoln e di altre parti del Paese che hanno visto partire la propria carriera proprio da qui. Nel 2008, in occasione del suo 50esimo anniversario, la Lincoln Youth Symphony Orchestra ha celebrato la ricorrenza con un concerto di gala dedicato a tutti i membri che furono suoi ex-allievi, condotto da Larry Maupin, amatissimo insegnante di violino e conduttore di Gran Island che fu a sua volta un membro fondatore. Alla guida dell’orchestra si ricordano direttori come Bernard Nevin, Eugene Stoll, Orville Voss, June Moore, Harold Levin, Brian Moore, Michael Swartz, Huadong Lu e Bob Krueger. Clark Potter iniziò a dirigere la LYS nel 2007. Grazie soprattutto alla loro dedizione, la Youth Symphony ha prodotto dei musicisti e delle orchestre eccezionali.
Il diario di viaggio dell’orchestra include recenti tour in Austria (Vienna, Graz, Bad Ischl, Salisburgo e Innsbruck nel 2005), Budapest (2011), Lipsia, Dresda e Praga (2014) e Dublino e Belfast (2016). Si è esibita a Chicago, St Louis e Kansas City e ha partecipato a spettacoli e scambi culturali internazionali con altre orchestre giovanili di Città del Messico, Hong Kong e Guangzhou in Cina, incluso un significativo viaggio a Pechino dove ebbe l’opportunità di suonare presso il Conservatorio Centrale di Musica di Beijing. A Roma torna per la seconda volta dopo dieci anni, presentando un repertorio sinfonico di musica sacra e classica.

CLARK POTTER, Direttore Musicale, inizia ad insegnare la viola e a dirigere presso la UNL’s Glenn Korff School of Music nel 1996; dopo aver diretto la Junior Youth Orchestra per sei anni, dirige, dal 2007, la LYS. E’ il primo violino della Lincoln Symphony oltre ad essere un solista molto attivo e un musicista da camera. Potter è molto richiesto in qualità di giudice di concorsi e insegnante specializzato nelle scuole del Nebraska e delle zone limitrofe. Ha diretto le orchestre formate dai migliori giovani musicisti delle scuole superiori (honour orchestra) di Omaha, Reno, (Nevada) Fort Hays, Manhattan e Olathe, (Kansas) e Yankton e Rapid City (South Dakota) e ha condotto le orchestre formate da studenti provenienti da tutte le scuole medie di Oregon, Alabama e Iowa. Nel 2008, l’American String Teachers Association gli ha assegnato il titolo di “Outstanding String Educator” (Miglior Educatore Specializzato in Strumenti ad Arco) del Nebraska.
E’ in possesso di diverse lauree ottenute dalla Western Washington University, Indiana University e California Institute of the Arts. Potter e’ sposato con Jan, un’educatrice locale con la quale ha due figli: una figlia, Shannon che vive a Lincoln con il marito, Philip; e un figlio, Samuel, che vive a Omaha con la moglie, Alex. I suoi hobby sono il baseball e correre.

TERRY R. RUSH, Assistente del Direttore e Insegnante di Ottoni. Prima di ritirarsi definitivamente dalla Lincoln Public Schools, il signor Rush aveva svolto il ruolo di direttore di musica strumentale presso la Lincoln Southwest High School per cinque anni e aveva lavorato presso la Lincoln High per venticinque anni. Precedentemente, era stato Direttore delle Bande presso la scuola superiore Pius X. Dopo la pensione, ha assunto diversi compiti presso la Doane University. Il signor Rush è stato membro della Lincoln Symphony per 44 stagioni e della Lincoln Musical Band per 46 anni dove ha ricoperto il ruolo di trombone principale oltre a essere un ospite solista.
Il signor Rush e’ stato nominato Assistente del Direttore della Lincoln Municipal Band nel 2001 e della Lincoln Youth Symphony nel 2002. Inoltre ha fatto parte del Consiglio della NSBA, ha vinto il titolo di Donald A. Lenz” Outstanding Nebraska Bandmaster”, gli è stato assegnato il premio “National Legion of Honour Award” della John Philip Sousa Foundation e la “Medal of Freedom” della Nebraska National Guard per il suo contributo e sostegno dei programmi di musica militare. Nel 2010, Rush ha ricevuto anche il “Lincoln Symphony Golden Baton Award” mentre lo scorso anno (2018) gli è stato conferito il premio John Shildneck Service Award da parte della Lincoln Municipal Band.

CORO POLIFONICO “BEATO ANGELICO DELLA MINERVA”

Il Coro Polifonico “Beato Angelico della Minerva”, dell’Associazione Culturale “Ars-Nova” di Roma – di cui è Presidente il M° Valentyna Rivis – è costituito da elementi non professionisti ed ha trovato la sua espressione nel repertorio musicale dei maggiori autori di musica classica, ed in particolar modo di quella sacra, a cappella, lirica, madrigali e popolare.
Il Coro Polifonico “Beato Angelico della Minerva” di Roma è il coro della Basilica romana di Santa Maria sopra Minerva dal 2006 e, inoltre, partecipa a molteplici eventi artistico-musicali, sia in Italia che all’estero.
Tra quelle di maggior rilievo vi sono le seguenti esibizioni:
– al festival dei cori a Bolzano del 2008 e del 2010
– alla rassegna corale a Macerata del 2009
– al Festival internazione di Cori (SA) “Cantus Angeli” del 2009;
– al IV concorso regionale “Gastone Tosati” di Anguillara (RM) per cori non professionisti del 2008 e nel 2013;
-a Santiago de Compostela (Spagna) all’incontro internazionale di musica sacra;
-al museo degli strumenti musicali di Roma del 2008;
-in Valpusteria al festival internazionale della musica corale del 2009;
-a Nizza (Francia) al 1° festival internazionale dei cori del 2007;
-a Budapest (Ungheria) al festival internazionale dei cori del 2007;
– al Festival di cori al Lago di Garda del 2010;
-al Festival di cori a Baden-Baden (Germania) del 2011;
-al Festival di cori ai Castelli Romani del 2011;
-all’Auditorium della Conciliazione di Roma nel 2011;
-alla trasmissione “Uno Mattina Estate” il 29-06-2011;
-al Festival di cori ai Castelli Romani del 2011;
-a Uzhgorod (Ucraina) presso la Sala Filarmonica nel 2012;
-all’Istituto di Arti e Cultura di Uzhgorod (Ucraina) nel 2012;
-a Budapest (Ungheria) presso la Basilica di S. Stefano nel 2012;
-a Toledo (Spagna) nel 2015, per la festività del Corpus Domini;
-a Barcellona (Spagna) nel 2018 presso la chiesa degli Angeli Custodi;
a Montserrat (Spagna) nel 2018 presso il Santuario;
-a svariate animazioni liturgiche presso molteplici chiese e basiliche romane e non, tra cui S. Pietro, San Paolo fuori le mura, S. Andrea delle Fratte, nella quale ha cantato per svariate S. Messe trasmesse in diritta su Rete4, San Giovanni a Porta Latina, S. Anastasio, Santa Maria in Trastevere, S. Sabina, presso le Basiliche di San Francesco ad Assisi, di S. Maria Novella a Firenze, di S. Domenico a Siena, di S. Marco a Venezia, la Cappella Bacci di Arezzo e il duomo Arezzo.
-Dal 2012 il coro collabora con il M° Alfredo SANTOLOCI , direttore del Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, con cui svolge concerti in luoghi prestigiosi della Capitale come il Pantheon, la Chiesa degli Artisti in Piazza del Popolo, la Basilica di S. Maria sopra Minerva ecc.
-Tra le ultime esibizioni quelle nel teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno e a S. Sepolcro per il “Concerto per la Pace” con l’Orchestra Giovanile di Roma, con replica nella Cattedrale dei Marsi presso la città di Avezzano (AQ) per il centenario del terremoto 1915-2015.
-A maggio 2017, presso la Sala Quadrata del Palazzo della Cancelleria di Roma, si è esibito nell’opera CARMINA BURANA di C. Orff, sotto la direzione del M° Fausto Spirito del Conservatorio di S. Cecilia di Roma.
-A luglio 2017, presso il Palazzo della Cancelleria di Roma, si è esibito nella Traviata di G. Verdi, sotto la direzione del M° Fausto Spirito del Conservatorio di S. Cecilia di Roma.
-A marzo 2018, durante la trasmissione “Ci vediamo da Arianna” di TV2000
-A marzo 2018, accompagnato dall’orchestra di fiati “Giovanni Gemelli” di Filadefia (VV), ha cantato la MESSA DI S. CECILIA e GOSPEL MASS del M° Jacob de Haan.

La direzione del coro è a cura del M° Valentyna RIVIS, che è il direttore e fondatore del coro.
Il M° Valentyna RIVIS è nata a Uzhgorod (Ucraina) nel 1957, ha conseguito nel 1971 il diploma di istruzione musicale all’interno del Liceo Musicale di Uzhgorod con la qualifica di Direttore di Coro, insegnante di canto e di solfeggio.
Dal 1976 al 1981, ha effettuato, gli studi presso l’Accademia Lysenka in Lviv (Leopoli). Ha lavorato poi in importanti istituti come quello di Khust, Uzhgorod ed altri.
E’ stata premiata in due Concorsi Internazionali e molte volte in Concorsi Regionali e Statali. Porta con sé la grande esperienza di oltre 30 anni di insegnamento.

Il coro è accompagnato al pianoforte dal M° Tetyana RIVIS, diplomata al conservatorio “S. Cecilia” di Roma con il massimo dei voti, ha perfezionato i suoi studi al pianoforte con i Maestri MEDORI, MOGILEVSKY e CICCOLINI. Parallelamente agli studi di pianoforte accosta – dal 2008 – anche quelli di organo con il M° Wijnand van de Pol. Nel 2012 entra al Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma nel corso di organo e composizione organistica con il M° DEL SORDO. Ha suonato nelle più importanti basiliche di Roma, Firenze, Venezia, Assisi. Attualmente ricopre il ruolo di organista stabile presso la Basilica di S. Maria sopra Miverva di Roma.

Rispondi