Davinia Rodríguez debutta in Italia con il personaggio emblematico di Tosca

“Floria Tosca era un ruolo che avevo voglia di debuttare già da tanto tempo, sapevo che prima o poi ci sarei riuscita: ora è finalmente arrivata l’opportunità giusta”, ha dichairato il soprano spagnolo Davinia Rodríguez, piena di entusiasmo per questo imminente debutto. L’appuntamento sarà il 16, 18, 23, 25 e 29 ottobre su uno dei palcoscenici più importanti d’Italia, il Teatro Regio di Torino. La capitale piemontese ha una lunga tradizione pucciniana: fu infatti il luogo dove il compositore italiano presentò in anteprima, Manon Lescaut e La Bohème. Con la regia teatrale di Mario Pontiggia e musicale di Daniel Oren a dirigere i corpi stabili del Teatro di Torino, la produzione del Teatro Massimo di Palermo vedrà oltre al soprano anche Jonathan Tetelman come Cavaradossi e Gevorg Hakobyan nel ruolo del cattivissimo Scarpia. “Sono felice di poter finalmente dare vita a questa donna straordinaria, una cantante e attrice che vive di musica, teatro e canto. Nonostante la sua estrema difficoltà, è meraviglioso poter interpretare questo ruolo perché Puccini ha riservato a questo personaggio alcuni dei passaggi più belli della storia dell’opera”, ha continuato Rodríguez; “inoltre, sono felice di affidarmi alla regia di un grande come Mario Pontiggia, siamo grandi amici da anni e siamo perfettamente in sintonia. Infine è un onore lavorare sotto la direzione musicale di Daniel Oren. Insomma, sono felice di affrontare un’altra sfida nella mia carriera”, ha concluso.

Il soprano debuttò al Teatro Regio la scorsa stagione nel ruolo di Nedda, dai Pagliacci di Leoncavallo. In queste ultime stagioni Davinia Rodríguez ha cantato in alcuni dei più importanti teatri del circuito internazionale in città come Vienna, Dallas, Napoli, Spoleto, Macerata, Piacenza, Parma, Muscat (Sultanato dell’Oman), Pechino, Bilbao, Gran Canaria, Oviedo, Madrid o Barcellona, tra molti altri. Dopo il suo debutto come Floria Tosca, la attendono al Teatro Real di Madrid (dicembre) con la sua prima Imogene de Il Pirata, Bellini, mentre a febbraio aggiungerà al suo repertorio il ruolo di Elisabetta da Roberto Devereux, di Donizetti, al suo debutto alla Los Angeles Opera.

Info:

Web Davinia Rodríguez www.daviniarodriguez.com

Web Teatro Regio Turín https://www.teatroregio.torino.it/opera-e-balletto-2019-2020/tosca

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi