fbpx

IN SALTERIO ALLELULYA alla chiesa San Rocco di Matera

IN SALTERIO ALLELULYA alla chiesa San Rocco di MateraDomenica 18 ottobre alle 20.00, nella chiesa di san Rocco a Matera, “In Salterio Allelulya”, protagonista il L.A. Chorus diretto dal maestro Alessandro Fortunato. Ingresso libero.

Promosso dallo stesso ensemble, insieme con Matera in musica e ICO Magna Grecia, “In Salterio Allelulya” è un progetto corale che conduce lo spettatore dalla Germania alla Francia, dalla Russia all’Italia. Una sorta di macchina del tempo di una musica colta, un viaggio nello spazio e nel tempo dal Seicento al Novecento alla scoperta della musica corale sacra europea. La serata è patrocinata, inoltre, da Regione Basilicata, Comune di Matera, MiBACT, FSC (Fondo per lo sviluppo e la coesione), Fesr Basilicata, Unesco.

“In Salterio Allelulya”, sarà diretta dal maestro Alessandro Fortunato, trentacinque anni, diploma in organo e pianoforte. Consegue il Master in musicoterapia seguendo corsi di pedagogia e didattica musicale presso l’“Orff Institute di Salisburgo”. Dopo aver frequentato il corso in direzione corale liturgica presso la Conferenza episcopale Italiana si perfeziona alla Milano Choral Academy sotto la guida dei maestri Berrini, Donati, Fratelli, Leo, Manzzuccato, Marzola e Neumann. Nel 2018 studia nell’Accademia Chigiana con Lorenzo Donati. Direttore dal 2006 dell’ensemble vocale “Apulia Cantat”, Fortunato ha partecipato con successo a numerosi concorsi corali tra cui Matera 2013, Fermo 2015, Arezzo 2018.

L.A. Chorus (Lucania & Apulia Chorus) è una formazione corale professionale e giovanile alternativa agli enti lirici, con la direzione artistica del Maestro Pierfranco Semeraro. Allestita in modo specifico per repertori diversi, è formata da ottimi giovani musicisti consapevoli che la cultura e la musica sono patrimonio del nostro territorio.

Ingresso libero. Info: Orchestra della Magna Grecia, via De Viti De Marco 13 – Matera (Tel. 0835.1973420). Taranto, via Giovinazzi 28 (392.9199935), via Tirrenia 4 (099.7304422).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *