fbpx

MICHAEL SPENCE e ALAN FRIEDMAN – L’America al voto e l’economia del futuro alle CONVERSAZIONI in SAN FRANCESCO a LUCCA

MICHAEL SPENCE e ALAN FRIEDMAN - L'America al voto e l'economia del futuro alle CONVERSAZIONI in SAN FRANCESCO a LUCCASaranno il giornalista Alan Friedman e il premio Nobel per l’Economia Micheal Spence gli ospiti del secondo incontro delle Conversazioni in San Francesco, volute e organizzate anche quest’anno dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. La conferenza, intitolata l’America al voto e l’Economia del futuro, si terrà martedì 20 ottobre, questa settimana straordinariamente alle ore 17.00 e non la seraAll’incontro parteciperanno anche i fotografi Renata Busettini e Max Ferrero, autori di un incredibile reportage sui contrasti dell’America di oggi, che verrà pubblicato a breve da Allemandi nel libro “L’America di Trump. L’America Fi(r)st”, accompagnato dai testi di Friedman.

Durante l’incontro lucchese Friedman e Spence parleranno delle nuove prospettive che si aprono per lo scenario globale alla vigilia delle elezioni americane del 3 novembre. Una scadenza fondamentale che da sempre condiziona le sorti dell’economia mondiale e ridefinisce gli equilibri internazionali. Un voto dalle valenze ancor più significative nel contesto attuale di grave crisi economia, che sta mettendo a dura prova la tenuta del tessuto sociale in molte aree del mondo. Un’occasione dunque per approfondire in maniera chiara e divulgativa tematiche complesse che condizionano in maniera diretta e indiretta la vita quotidiana di tutti noi.

Ad illustrare le parole di Friedman e Spence, le immagini di Renata Busettini e Max Ferrero, che nel loro reportage hanno raccontato le periferie, le armi, i confini, la povertà, l’emarginazione, la violenza e le stragi degli Stati Uniti dei recenti anni. Come scrive Alan Friedman in un brano contenuto nel volume “Donald Trump oggi è il trauma condiviso e collettivo dell’America. Il suo regime a Washington, tra gennaio 2017 e gennaio 2021, sebbene durato solo quattro anni, lascerà cicatrici durature nel tessuto della società americana, nelle nostre istituzioni e norme democratiche e valori, nel nostro sistema giudiziario, nei rapporti razziali e nei diritti civili”. Ed è di questa America che si parlerà martedì a Lucca.

Per partecipare occorrerà prenotarsi online sul sito www.fondazionecarilucca.it dalle ore 10 di domani, domenica 18 ottobre, sino ad esaurimento posti.

Alan Friedman è stato una delle firme più autorevoli del Financial Times dal 1979 al 1993 per la sede di Londra, corrispondente dall’Italia e dagli Stati Uniti, scrittore, produttore e conduttore televisivo esperto di economia e politica.

Michael Spence oltre che premio Nobel per l’Economia riveste il ruolo di professore in Management presso la Business School dell’Università di Stanford e di Economia alla Stern School of Business della NY University.

Renata Busettini pluripremiata fotografa amatoriale.

Max Ferrero fotografo professionista noto per i suoi reportage di guerra nei Balcani e nel Kurdistan e per il suo impegno sui temi sociali.

 

 

Programma

 

Venerdì 6 novembre 2020, ore 21.00

Chiara Saraceno e Agnese Pini

Partire, tornare. Forse restare.

 

Sabato 14 novembre 2020, ore 21.00

Roberta Villa e Silvia Bencivelli

Come comunicare la scienza nel futuro?

Venerdì 20 novembre 2020, ore 21.00

Stefano Mancuso

Le città immaginate. Riportare la natura nei quartieri urbani

 

 

Organizzazione

Elena Aiello

 

Coordinamento

Massimo Marsili

 

Informazioni

www.fondazionecarilucca.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *