fbpx

Mont’Alfonso sotto le stelle – Ouverture festival nel segno di Astor Piazzolla

Mont’Alfonso sotto le stelle - Ouverture festival nel segno di Astor PiazzollaL’11 marzo è stato il giorno del centenario dalla nascita di Astor Piazzolla. Una data significativa e importante per la Garfagnana che ha dato avvio ad un ricco programma di eventi che si svilupperanno nel corso di tutto l’anno per celebrare l’anniversario di un prestigioso “figlio della sua terra”.

E’ proprio nel cuore della Garfagnana e del Parco Nazionale dell’Appennino tosco emiliano, nella frazione di Massa Sassorosso – Comune di Villa Collemandina – che la storia del grande compositore di tango e strumentista d’avanguardia, tra i musicisti più importanti e conosciuti del XX secolo, affonda le sue radici. La madre Assunta infatti era figlia di due emigrati che erano partiti da Massa Sassorosso, per raggiungere l’Argentina, Mar de Plata, città natale del grande maestro dove appunto nacque l’11 marzo del 1921.  Una storia simbolo di emigrazione, che  proprio a partire da inizio secolo lega Massa a Mar de Plata, che dura ancora tutt’oggi e si è consolidato con la riscoperta delle origini del Maestro e i progetti di valorizzazione che si sono susseguiti soprattutto negli ultimi anni grazie all’attività del Progetto Parco Appennino nel Mondo, gestito dall’Unione Comuni Garfagnana per conto del Parco Nazionale e la speciale collaborazione della Fundacion Astor Piazzolla di Buenos Aires, presieduta dalla moglie dell’artista Laura Escalada Piazzolla.

La serata anteprima del festival Mont’Alfonso sotto le stelle – venerdì 16 luglio ore 21.15 presso la Fortezza di Mont’Alfonso a Castelnuovo di Garfagnana – sarà un evento unico nel suo genere: sul palco salirà il Quintetto Astor Piazzolla, formazione nata in seno alla Fondazione Astor Piazzolla, con la direzione di Laura Escalada Piazzolla, che da oltre venti anni gira il mondo proponendo arrangiamenti autografi e gioielli pressoché inediti del massimo esponente del nuevo tango.

I biglietti gratuiti per assistere allo spettacolo sono disponibili presso la Pro Loco di Castelnuovo di Garfagnana o si possono scaricare dal sito https://bit.ly/QP_MASS21.

Per l’occasione tornerà a far visita in Garfagnana una prestigiosa delegazione diplomatica inviata dalla Repubblica Argentina in rappresentanza dell’Ambasciata Argentina e dei Consolati generali a Roma e Milano per realizzare un omaggio alla straordinaria figura dell’artista.
Interverranno per l’Ambasciata della Repubblica Argentina a Roma la Responsabile dell’Ufficio di Promozione Culturale Andrea Alba Gonzalez, il Console Aggiunto della Repubblica Argentina a Milano Manrique Altavista, il Coordinatore scientifico della Rete di Scienziati Argentini in Italia Prof. Sabatino Alfonso Annecchiarico, il Sindaco del Comune di Villa Collemandina Francesco Pioli, il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Andrea Tagliasacchi, il Presidente Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano Fausto Giovanelli, il Presidente della Fondazione Cresci per la storia dell’emigrazione italiana.
Ancora oggi infatti nel borgo di Massa Sassorosso si respira aria argentina, passeggiando per il “Paseo” , il percorso espositivo a lui dedicato dove, grazie al progetto  ParcoAppennino nel Mondo e la Fundacion Astor Piazzolla di Buenos Aires, è possibile ammirare una mostra permanete di foto che raccontano la sua vita dalle sue origini in Garfagnana alla sua infanzia a Mar de Plata, fino ai successi e alla grande storia d’amore con sua moglie Laura Escalada Piazzolla, la quale nel 2013 e 2015 è stata ospite e madrina a Massa Sassorosso di due eventi di inaugurazione, rispettivamente della piazza a lui dedicata  “Largo Astor Piazzolla” e del percorso espositivo all’aperto proprio di fronte alla Chiesa dove i suoi nonni si sposarono. Qui sembra di vederlo suonare, di sentire la sua musica e perché no, di veder ballare un sensuale tango.

HANDICAP – I portatori di handicap potranno usufruire di un parcheggio riservato a piazzale C. Chiappini e di un servizio bus navetta dedicato, con assistenza. Info e prenotazioni presso la Pro Loco di Piazza delle Erbe a Castelnuovo di Garfagnana (tel. 0583 641007).

PARCHEGGI, NAVETTE, INDICAZIONI – In occasione dello spettacolo alla Fortezza di Mont’Alfonso, sono disponibili i parcheggi gratuiti della Fortezza (a 600 metri dall’ingresso) e di piazzale C. Chiappini a Castelnuovo di Garfagnana (zona impianti sportivi, si accede da via Valmaira, chi utilizza il navigatore deve impostare via Valmaira come destinazione). Dai parcheggi di piazzale C. Chiappini è in funzione dalle 18 un servizio bus navetta da/per la Fortezza di Mont’Alfonso, frequenza 15 minuti: è previsto il contributo di un euro a persona, i fondi saranno destinati a progetti di assistenza e solidarietà a cura delle associazioni di volontariato di Castelnuovo di Garfagnana.
Tutte le indicazioni su come raggiungere la fortezza sono disponibili sul sito ufficiale www.montalfonsoestate.it.

QUINTETO ASTOR PIAZZOLLA – Nessuno ha mai suonato la musica di Astor Piazzolla meglio di Astor Piazzolla. Il Quinteto Astor Piazzolla ci arriva molto vicino.
In occasione del centesimo anniversario della nascita di Astor Piazzolla il Quintetto della Fondazione Piazzolla celebra la sua musica immensa con un nuovo disco e un tour mondiale.
Astor Piazzolla formò il suo primo quintetto nel 1960, portando così il tango alle sue estreme conseguenze. Cinque strumenti solisti che cantavano il corpo elettrico della città con una potenza di fuoco inaudita, una ricchezza melodica, ritmica, armonica senza precedenti e un sound finalmente all’altezza dei tempi. Negli anni in cui il tango non sapeva più che farsene delle maestose macchine orchestrali dell’epoca d’oro, il quintetto venne a indicare le nuove strade da percorrere.
Da oltre venti anni il Quinteto gira i teatri del mondo suonando gli inestimabili arrangiamenti autografi e riportando alla luce gioielli pressoché inediti. L’attuale formazione riunisce cinque dei migliori musicisti argentini con una solida preparazione di tango alle spalle. Hanno temperatura, swing, talento: un amalgama perfetto per far rivivere una musica che sembrava irripetibile. Video trailer: https://smarturl.it/listenTriunfal

Pablo Mainetti        bandoneón
Serdar Geldymuradov    violino
Armando De La Vega    chitarra
Daniel Falasca        contrabbasso
Barbara Varassi Pega    pianoforte

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiornamenti di PuntoZip Vuoi ricevere gli aggiornamenti di PuntoZip in tempo reale? No Sì, certo!
Send this to a friend