“SCENA: Il Cinema lungo il Tevere” – Serata finale con ospiti Massimo Wertmüller, Anna Ferruzzo e Paolo Di Reda per l’omaggio a Lina Wertmüller

"SCENA: Il Cinema lungo il Tevere" - Serata finale con ospiti Massimo Wertmüller, Anna Ferruzzo e Paolo Di Reda per l'omaggio a Lina WertmüllerSi conclude domenica 31 luglio l’esperienza di “SCENA – Il Cinema lungo il Tevere”, arena cinematografica promossa dalla Regione Lazio, con ospiti Massimo Wertmüller insieme all’attrice Anna Ferruzzo intervistati dallo scrittore Paolo Di Reda che renderanno omaggio nella serata conclusiva della prima edizione dell’arena alla grande regista Lina Wertmüller e introdurranno il film “Film d’amore e d’anarchia ovvero stamattina alle 10 in via dei Fiori nella nota casa di tolleranza…” che venne presentato in concorso al Festival di Cannes e valse al protagonista Giancarlo Giannini il premio per la Miglior interpretazione maschile nel 1973, oltre ad altri numerosi riconoscimenti. Accanto a lui Mariangela Melato e Lina Polito premiata con il Nastro d’Argento come Miglior attrice esordiente.

L’arena a ingresso libero è all’interno della manifestazione “Lungo il Tevere…Roma 2022: un fiume di cultura” e si trova sulla banchina del Lungotevere Ripa, lato Trastevere, che si raggiunge dalla scalinata di Ponte Cestio e, per le persone con disabilità, dalla discesa del Porto di Ripa Grande.

Domenica 31 luglio 21.00

Ospiti: Massimo Wertmüller, Anna Ferruzzo dialogano con Paolo Di Reda

21.30 proiezione del film “D’amore e d’anarchia” (1973) regia di Lina Wertmüller

SCENA – IL CINEMA SUL TEVERE

 Ingresso libero

SCENA è uno spazio della Regione Lazio, gestito da LAZIOcrea

Programma completo sul sitohttps://lazioterradicinema.it/

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*