Vai al contenuto

Stasera in tv arriva “Punto Nave. Mappe per l’immaginario”

“Passioni e illusioni. Il Teatro Greco di Siracusa 2024

Stasera in tv arriva "Punto Nave. Mappe per l'immaginario"

“Il mio viaggio a Siracusa parte dal suo cuore più antico, il Teatro Greco. Qui da sempre si incrociano molteplici destini di uomini e dei, serve e regine, eroi e poeti”. Con queste parole comincia il viaggio di Carolina Di Domenico nell’ avventura della cinquantanovesima edizione del Teatro Greco di Siracusa, raccontato da Punto Nave-Mappe per l’immaginario”, in onda giovedì 13 giugno alle 21.15 su Rai 5. La conduttrice non solo si sofferma su riti e miti del mondo classico, ma si addentra nello scenario teatrale scavato nella roccia, uno dei maggiori esempi di architettura del settore. Qui, in tema di “Passioni e illusioni”, come recita il sottotitolo dell’evento siracusano, vanno in scena “Fedra –Ippolito portatore di corona” di Euripide e “Aiace” di Sofocle. Le regie di queste tragedie sono rispettivamente del grande direttore d’opera scozzese Paul Curran e di Luca Micheletti, non solo regista ma anche attore e cantante lirico. I due sofisticati interpreti riattualizzano e leggono in chiave contemporanea l’intreccio di amore, odio, tradimento, crudeltà e ambizioni che connota la drammaturgia greca. Ci saranno anche alcune anticipazioni della commedia “Miles Gloriosus” di Plauto, diretta da Leo Muscato, che di recente ha anche debuttato in Germania. A commentare questa suggestiva esplorazione del mondo classico insieme alla conduttrice ci saranno artisti e studiosi, come la cantante Tosca che nell’edizione del 2022 aveva partecipato cantando in greco; il noto filologo e latinista Maurizio Bettini che ripercorre i paradigmi culturali della classicità attraverso indagini tematiche e simboliche; la scrittrice Giuseppina Norcia, autrice di importanti riscritture del mito classico. Un programma di Elena Sorrentino, Emanuela Avallone, Elena Beccalli, Simone Giorgi, Marco Verdura con il coordinamento editoriale di Anna Lisa Guglielmi. Regia di Stefania Grimaldi.
Appuntamento importante, atteso, assolutamente da non perdere con l’approfondimento e la scoperta anche su RaiPlay.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend